Cima Paù

L'estremo punto di difesa della pianura Veneta nella Grande Guerra (m 1417)

 

Abbiamo visitato Cima Paù (ex Cima del Gallo) il 19 agosto 2011.

Questa cima era la punta ovest nella linea di massima resistenza Paù-Magnaboschi-Kaberlaba, con una mulattiera a picco sulla valle (come sul Monte Cengio) e con delle poco conosciute postazioni di artiglieria campale ed in galleria.

Le postazioni sono visitabili facendo il giro inverso al nostro e quindi raggiungibili in pochi minuti. Il nostro itinerario prevede di poter capire meglio l'insieme di questo monte oltre alla piacevole passeggiata tra boschi e panorami!

Dal parcheggio della piana del monte si procede lungo la strada in direzione nord-nord-est per circa 8 minuti tenendo sempre la sinistra.

Monte Paù

Monte Paù

Si prosegue a sinistra per una strada a fondo naturale in direzione ovest e anche qui bisogna rimanere sempre a sinistra.

Dopo altri 30 minuti si lascia la strada prendendo il sentiero nr. 661 che sale sulla sinistra (foto sotto). Questo è l'inizio della mulattiera militare che porta alla cima e prosegue fino al parcheggio.

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Prima della cima si incontra uno spiazzo, interamente coperto da arbusti, dove era posizionata una batteria di cannoni da 149 mm. La foto del 1918 e una lapide posata nel 2006 a ricordo.

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Proseguendo lungo il sentiero in costa si trova sulla sinistra una deviazione chiaramente indicata che porta verso la cima.

Si scollina e si cominciano ad intravedere resti di trincee ed una grotta che attraversa, per sotto, la cima della montagna.

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Eccoci in cima segnalata da una piccola croce appena fuori dal bosco.

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Si ritorna indietro, e si riprende il sentiero a mezza costa ammirando il precipizio, il Costo (la strada che porta dalla pianura ad Asiago) e il vicino Monte Cengio.

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Si lascia il sentiero a mezza costa per rientrare verso il bosco, si fa un primo tornante verso destra e si incontra un piccolo spiazzo, dove la strada prosegue con un ulteriore tornante a sinistra.

Monte Paù

Monte Paù

Lo spiazzo ha le coordinate 45°48'08.00 N 11°26'55,9E. Sulla destra si trova una piccola parete rocciosa e celato da alberi ed arbusti si trova l'ingresso per una bellissima postazione d'artiglieria in caverna. Questa postazione è poco nota, di solito nelle foto si vede sempre la postazione che troverete più sotto.

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Da qui si prosegue e si arriva subito allo spiazzo dove abbiamo parcheggiato.

Monte Paù

Monte Paù

Ma non è finita la visita. Dietro alla Madonnina un ulteriore sentiero a mezza costa porta alla più nota postazione d'artiglieria.

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Ecco l'ingresso:

Monte Paù

Monte Paù

Si attraversa la scaletta (il muretto è stato fatto per evitare che le mucche al pascolo si avvicinino troppo al precipizio), si gira a destra ed in due minuti si arriva alla postazione.

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Il Monte Cengio visto attraverso la feritoia.

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

Monte Paù

L'escursione è durata 2 ore, se si hanno bambini attenzione durante i passaggi a mezza costa, teneteli stretti!


Come si raggiunge:

Da Cesuna (VI) si prende la strada che porta al segnalato Rifugio Kubelek e ai cimiteri di guerra. Arrivati alla cappella dei cimiteri di guerra si prende la strada a sinistra che non è più asfaltata, in direzione Rifugio Alpino e Monte Lemerle. Proseguire fino alla fine della strada e prendere a destra fino al punto del parcheggio dopo circa 1,5 km.


Mappe Interattive:

Cima Paù

SCHEDA PERCORSO
Zona:Altopiano dei 7 Comuni o di Asiago
Provincia / Comune:Vicenza / Caltrano
Categoria:Montagne, Fortificazioni
Tipologia:Storico, Panoramico
Periodo storico:Prima Guerra Mondiale
Coordinate punto di arrivo:45.804707 - 11.446145
(45°48'16" N - 11°26'46" E)
Coordinate parcheggio:45.802657 - 11.451187
(45°48'9" N - 11°27'4" E)
Altitudine di partenza (m):1280
Altitudine di arrivo (m):1417
Difficoltà del percorso:E - Escursionistico
Ore a piedi:
(andata e ritorno, esclusa visita)
2 ore
Come si raggiunge:A piedi


Data visita: 19/08/2011
Data pubblicazione: Nov. 22, 2011

Autore:

Altri itinerari nelle vicinanze

Bocchetta Paù - Monte Foraoro

Percorrendo il sentiero dei forestali e la strada del Generale
E - Escursionistico - 4 ore
Inizio percorso a: 0.0 Km

Monte Cengio - Sentiero delle Postazioni

Sentiero con 6 postazioni che sale da Cogollo al Cengio al piazzale Principe
E - Escursionistico - 6 ore
Inizio percorso a: 3.4 Km

Forte Corbin

Fortificazione italiana della Grande Guerra
T - Turistico - 2 ore 30 minuti
Inizio percorso a: 4.6 Km

Commenti

Corrado
Aug. 28, 2016
Re: Comune

Grazie Ombretta,
ho corretto come da tua segnalazione anche se le mappe di Google e Bing lo identificano nel comune di Cogollo.

Corrado

Ombretta
Aug. 27, 2016

Buonasera, mi sono imbattuta in questa pagina, molto ben curata, ma dove c'è un errore di localizzazione.
La zona descritta è territorio del comune di Caltrano e non di Cogollo come indicato nella scheda, grazie per voler correggere