Gruppo del Carega - Monte Obante

Salita per la via normale dal rifugio Campogrosso (m 2072)

 

Il monte Obante è la vetta più a Est del massiccio del carega e dalla cima si gode di una bellissima vista quasi a 360 gradi. Per raggiungerla si deve fare un simpatico ghiaione.

Il canalone da salire è quello più a sinistra nella foto, quasi tutto in ombra nella foto

Il canalone da salire è quello più a sinistra nella foto, quasi tutto in ombra nella foto


Come si raggiunge:

Si può partire dal Rifugio Campogrosso, che si raggiunge facilmente con la macchina da Recoaro facendo il Merendaore.

Rifugio Campogrosso (1457 m)

Rifugio Campogrosso (1457 m)

Il sentiero si prende 200 m dopo il rifugio. Inizialmente si possono seguire le indicazioni per Bocchetta fondi, sentiero 157.

Inizialmente si tratta di un facile sentiero in mezzo al bosco, e dopo un 10-15 minuti bisogna prestare attenzione a prendere la deviazione, sulla sinistra, per il sentiero 195, con l'indicazione "Fumante".

Deviazione per il sentiero 195

Deviazione per il sentiero 195

Qui inizia il vero sentiero, che all'inizio segue un paio di tratti in trincea, fino a raggiungere una guglia, dove si dovrà passare per una stretta fessura.

Trincee abbandonate

Trincee abbandonate

Prima guglia da raggiungere

Prima guglia da raggiungere

Fessura da attraversare

Fessura da attraversare

Fessura vista dall

Fessura vista dall'interno

Dopo la fessura inizia il ghiaione, si tratta di una salita abbastanza ripida ma che presenta un bel sentiero a tornantini ben segnato. Si è contornati da belle pareti di roccia.

Ghiaione

Ghiaione

Vista sulle pareti ad Ovest

Vista sulle pareti ad Ovest

Vista sulle pareti ad Est

Vista sulle pareti ad Est

Vista del fondo del ghiaione, con il Pasubio sullo sfondo

Vista del fondo del ghiaione, con il Pasubio sullo sfondo

Una volta salito il ghiaione, si arriva ad una forcella. Subito prima c'è un sentiero sulla destra, che è quello che si prenderà per il ritorno. Se invece si vuole salire sulla cima (5 minuti), si supera la forcella e si sta sulla sinistra, dove c'è un sentiero un pò esposto con un passaggio di II° grado. Dalla cima (2072m) la vista è impareggiabile.

Forcella

Forcella

Salita per la vetta

Salita per la vetta

Passaggio di II° grado

Passaggio di II° grado

Vista dalla cima: il Monte Pasubio

Vista dalla cima: il Monte Pasubio

Vista dalla cima: Campogrosso, la partenza

Vista dalla cima: Campogrosso, la partenza

La croce dell

La croce dell'Obante

Vista dalla cima: il Monte Carega

Vista dalla cima: il Monte Carega

A questo punto si ritorna alla forcella e si hanno due possibilità: o si può tornare per la stessa strada, oppure si prende la deviazione sulla sinistra subito dopo la forcella (scendendo) e si va verso bocchetta fondi. Il sentiero da percorrere, quasi tutto in cresta, è molto suggestivo. Ci sono un paio di saliscendi, è un pò esposto, con un tratto attrezzato con cordino mettallico, ma fattibile prestando attenzione.

Prima parte del sentiero

Prima parte del sentiero

Prà degli angeli

Prà degli angeli

Vista della croce dal sentiero

Vista della croce dal sentiero

Sentiero in cresta

Sentiero in cresta

Discesa da prestare attenzione

Discesa da prestare attenzione

Dopo aver percorso un bel tratto di strada si arriva a Bocchetta Fondi. Questa è considerata la normale del Monte Carega, e a opinione dell'autore è la discesa più facile per scendere il versante nord del Monte Carega.

Vista su bocchetta fondi

Vista su bocchetta fondi

Boale dei Fondi

Boale dei Fondi

Fine del boale, si vede il sentiero in costa per raggiungere campogrosso

Fine del boale, si vede il sentiero in costa per raggiungere campogrosso

Bocchetta Fondi

Bocchetta Fondi

Nelle vicinanze di Bocchetta Fondi ci sono anche un paio di gallerie scavate durante la guerra.

Gallerie che si affacciano sul boale dei fondi

Gallerie che si affacciano sul boale dei fondi


Tempi di percorrenza:

Dal Rifugio Campogrosso alla Cima dell'Obante: 2 ore.

Dall'Obante a Bocchetta Fondi: 1:30 ore.

Da Bocchetta Fondi a Rifugio Campogrosso: 1:30 ore.


Mappe Interattive:

Gruppo del Carega - Monte Obante

SCHEDA PERCORSO
Zona:Piccole Dolomiti, Pasubio, Novegno
Provincia / Comune:Trento / Vallarsa
Categoria:Montagne
Tipologia:Paesaggistico, Panoramico
Coordinate punto di arrivo:45.717831 - 11.150113
(45°43'4" N - 11°9'0" E)
Coordinate parcheggio:45.727959 - 11.173751
(45°43'40" N - 11°10'25" E)
Altitudine di partenza (m):1457
Altitudine di arrivo (m):2072
Dislivello (m):900
Difficoltà del percorso:EE - Escursionisti Esperti
Ore a piedi:
(andata e ritorno, esclusa visita)
5 ore
Km totali:10,0
Come si raggiunge:A piedi


Data visita: 23/08/2016
Data pubblicazione: Aug. 28, 2016

Autore:

Altri itinerari nelle vicinanze

Anello Pian delle Fugazze - Campogrosso

Attraversando il Ponte Avis
T - Turistico - 3 ore
Inizio percorso a: 2.6 Km

Gruppo del Carega - Cima Mosca

Una vista diversa di Cima Carega
EE - Escursionisti Esperti - 4 ore 45 minuti
Inizio percorso a: 0.4 Km

Sacello Ossario del Pasubio

d'Italica fede Altare e Faro
T - Turistico - 5 minuti
Inizio percorso a: 2.9 Km

Commenti

Nicola
May 22, 2020
cima Lovaraste

Ciao,
quello con la croce è la cima Lovaraste.
L'obante si trova 15min prima di bocchetta fondi sulla dx (seguendo il tuo percorso)