Voragine Sciason

Spettacolare voragine (m 1620)

 

Abbiamo visitato la voragine Sciason il 12 agosto 2007. Conosciuta anche con il nome di "Caverna del Sieson" è una spettacolare bizzarria della natura che si trova nella piana di Campolongo a poche centinaia di metri dall'omonimo Rifugio.

Alla vista si presenta come una normale caverna ma appena giunti al limitare dell'ingresso ci si accorge che sprofonda in una voragine vertiginosa e infatti nonostante la sua ampiezza è impossibile scorgere completamente il fondo.


Come si presenta appena arrivati

Come si presenta appena arrivati

Particolare della volta

Particolare della volta

L

L'apertura della caverna e la volta

Il balcone che si inoltra all

Il balcone che si inoltra all'interno


Ma non dovete preoccuparvi della sicurezza infatti una solida palizzata metallica delimita la zona pericolosa.

L

L'ingresso nella voragine

Vista della voragine e del tetto

Vista della voragine e del tetto

Vista dal balcone interno

Vista dal balcone interno

E' possibile ammirarla nella sua interezza percorrendo un comodo balcone naturale che si addentra nell'antro dal lato di sinistra.


Il pozzo all

Il pozzo all'ingresso

Abbiamo alterato la luminosità della foto precedente per rendere visibile almeno in parte il fondo

Abbiamo alterato la luminosità della foto precedente per rendere visibile almeno in parte il fondo

Volta del tetto

Volta del tetto

La caverna al suo interno è molto ampia ma è soprattutto la voragine che colpisce e incute timore.


Volta del tetto

Volta del tetto

Volta del tetto. E

Volta del tetto. E' noltre possibile scorgere il fondo del primo pozzo.

Volta del tetto

Volta del tetto


Un'altra importante particolarità è data dal grande foro che si apre nella volta, circa 6 metri di diametro, che si apre

direttamente nel bosco soprastante.

Il foro nella volta

Il foro nella volta

Le volute d

Le volute d'umidità che fuoriescono

Il balcone sul lato destro

Il balcone sul lato destro

Il balcone di sinistra

Il balcone di sinistra

Il balcone di sinistra

Il balcone di sinistra

Il balcone di sinistra al completo

Il balcone di sinistra al completo


Da queste foto è possibile vedere la prima parte del pozzo profondo 46 metri.

balcone di sinistra

balcone di sinistra

balcone di sinistra

balcone di sinistra


L

L'arrivo alla Voragine

Rocce circostanti

Rocce circostanti


La Voragine è di origine carsica e infatti è possibile ammirare questo effetto nelle rocce circostanti che delimitano la zona.

L

L'ultimo tratto del sentiero

Il sentiero

Il sentiero

Esempi di carsismo

Esempi di carsismo

Esempi di carsismo

Esempi di carsismo

Esempi di carsismo

Esempi di carsismo

Esempi di carsismo

Esempi di carsismo


Il sentiero è bello e molto facile, partendo dal parcheggio del Rifugio Campolongo troviamo l'unica tabella che indica la direzione da prendere, ovvero arrivando dalla strada questa diventa sterrata proprio al limitare ultimo del parcheggio è qui che svoltiamo a sinistra in direzione di un pendio erboso che si inoltra nel bosco

L

L'arrivo al parcheggio di Campolongo

Le Tabelle

Le Tabelle

Incamminarsi verso la salita a dx che si inoltra nel bosco

Incamminarsi verso la salita a dx che si inoltra nel bosco

Il sentiero nel bosco guardando verso il parcheggio

Il sentiero nel bosco guardando verso il parcheggio

Passaggio del recinto

Passaggio del recinto

Passaggio del recinto

Passaggio del recinto


Foto del 05 luglio 2009:

Voragine Sciason

Voragine Sciason

Voragine Sciason

Voragine Sciason

Voragine Sciason

Voragine Sciason


Altre foto:

Voragine Sciason

Voragine Sciason

Voragine Sciason

Voragine Sciason

Voragine Sciason

Voragine Sciason


Storia:

(tratta dai tabelloni trovati in loco)

Profonda e larga caverna, che scende poi a forma di pozzo, nel cui fondo c'è ghiaccio tutto l'anno, quantunque se ne cavi continuamente e negli anni asciutti se ne estragga tanto da abbeverare gli animali delle malghe vicine.

E' la più bella delle varie simili caverne che si trovano su questi monti.

O. Brentari 1885



Collocazione geografica:

Siamo in Veneto nell'Altopiano di Asiago, provincia di Vicenza, comune di Rotzo, nei pressi di Malga Campolongo



Tempi di percorrenza:

La passeggiata é facile e molto breve ed esclusa la sosta sono sufficienti trenta minuti per l'andata e il ritorno.


Come si raggiunge:

Da Roana (VI) si prosegue verso Rotzo. Arrivati alla località di Mezzaselva, la strada sale sulla destra subito dopo la chiesa verso le sciovie del Monte Verena. Terminata la salita, a sinistra si trova la strada che porta a Malga Campolongo. Proseguite verso la malga dove potete parcheggiare l'auto.


Mappe Interattive:

Voragine Sciason

SCHEDA PERCORSO
Zona:Altopiano dei 7 Comuni o di Asiago
Provincia / Comune:Vicenza / Rotzo
Categoria:Grotte e Voragini
Tipologia:Naturalistico
Coordinate punto di arrivo:45.894315 - 11.388921
(45°53'39" N - 11°23'20" E)
Coordinate parcheggio:45.896779 - 11.392641
(45°53'48" N - 11°23'33" E)
Altitudine di partenza (m):1550
Altitudine di arrivo (m):1620
Dislivello (m):70
Difficoltà del percorso:E - Escursionistico
Ore a piedi:
(andata e ritorno, esclusa visita)
30 minuti
Come si raggiunge:A piedi


Data visita: 12/08/2007
Data pubblicazione: March 13, 2008

Autore:

Altri itinerari nelle vicinanze

Forte Verena

Fortificazione italiana della Grande Guerra
E - Escursionistico - 3 ore 30 minuti
Inizio percorso a: 2.2 Km

Cascate di Rotzo o Cascate del Pach

Sulle Cenge della Val d'Assa
E - Escursionistico - 1 ora 20 minuti
Inizio percorso a: 3.5 Km

Alta Kugela

il riparo preistorico a Rotzo
EE - Escursionisti Esperti - 55 minuti
Inizio percorso a: 2.7 Km

Commenti

NEVA
Jan. 31, 2020
Voragine Sciason+Forte Campolongo

Utile sapere che proseguendo la passeggiata si raggiunge in poco tempo anche il Forte Campolongo.
A partire dal Rifugio Campolongo, il percorso in salita fatto con bambini fino alla voragine e poi al forte è durato in tutto 1 ora.
Con i bimbi sconsigliato in inverno perché a tratti ghiacciato e molto scivoloso. Nelle altre stagioni vanno comunque utilizzate idonee calzature per la presenza di fango (bosco molto ombreggiato).

Jonas
Sept. 21, 2011
Voragine Sciason

This cave must be protected, its natures beauty at its best

Cheers

Maurizio
June 7, 2010

al 6 giugno 2010 la situazione pericolosità  non è cambiata anzi direi che rispetto l'anno scorso e notevolmente peggiorata poiché si sono rovinati anche gli scalini per accedere

Corrado
July 6, 2009
Alberi caduti

Alcuni alberi caduti hanno rovinato le transenne superiori.
Fate attenzione.
Ciao