Forte Maso

Fortificazione italiana della Grande Guerra (m 750)

 

Il forte costituiva insieme alla sottostante Tagliata Bariola lo sbarramento della valle del Pian delle Fugazze.

Sopra all'abitato di S. Antonio subito dopo l'abitato di Guarda si vede nel profilo del monte un piccolo avamposto del forte.

Forte Maso

Forte Maso

Passato il tornante, dopo pochi metri, sulla sinistra una strada a fondo naturale porta al piazzale antistante il forte.

Il forte è costituito da un unica casamatta circondata da fossati. Inizialmente anche nella parte frontale esisteva un fossato, ora parzialmente chiuso, e l'accesso avveniva tramite un ponte levatoio.

Sopra il portone si notano delle scritte indecifrabili, ai lati le feritoie per 4 obici da 149 G.

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Il fossato presenta numerose feritoie per fucilieri, sia sul forte che sul muro opposto. Un passaggio sotterraneo ne garantiva il collegamento.

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Il forte era armato anche con altri 6 cannoni da 149 G in casamatta, ma non si capisce l'esatta posizione degli stessi. Infatti la copertura superiore è quasi completamente distrutta.

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Il forte è proprietà privata e non è possibile entrare. Dall'alto si nota che la parte interna era stata adibita a stalla.

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Inizialmente l'accesso al forte non era dalla strada provinciale, ma da una strada che procedeva verso il basso in direzione di S. Antonio. La strada è visibile all'uscita del piazzale antistante al forte.

Dopo il primo tornante una piccola deviazione porta alla S.Barbara.

Forte Maso

Forte Maso

Ma probabilmente il pezzo più interessante è il suo l'avamposto probabilmente disposto di fari e mitragliere. Sembra che per raggiungerlo bisognasse necessariamente uscire dal forte ed utilizzare una trincea parzialmente visibile.

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Quando siamo andati noi il ristorante era chiuso e sembrava chiuso da tempo.

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso

Forte Maso


Come si raggiunge:

Da Schio in direzione Rovereto sulla SS46. Passato l'abitato di S. Antonio e successivamente quello di Guarda, dopo due tornanti subito a sinistra si trova la strada a fondo naturale che porta al forte.


Mappe Interattive:

Forte Maso

SCHEDA PERCORSO
Zona:Piccole Dolomiti, Pasubio, Novegno
Provincia / Comune:Vicenza / Valli del Pasubio
Categoria:Fortificazioni
Tipologia:Paesaggistico, Storico, Panoramico
Periodo storico:Prima Guerra Mondiale
Coordinate punto di arrivo:45.756385 - 11.209145
(45°45'22" N - 11°12'32" E)
Altitudine di arrivo (m):750
Difficoltà del percorso:T - Turistico
Ore a piedi:
(andata e ritorno, esclusa visita)
Come si raggiunge:A piedi, In auto, In mountain bike


Storia:

Costruito nel 1885 e poi riadattato nel 1909 aggiungendo una armatura in calcestruzzo, corazzature e copertura di 2-3 metri di terra.

Il suo armamento sarebbe dovuto essere di 6 cannoni 149 G e 4 obici 149 G, ma all'inizio dela guerra disponeva solo di 3 cannoni 149 G e successivamente disarmato per portare i cannoni dove era più necessario.

Durante la guerra il forte fu utilizzato solo come deposito munizioni e polveriera.

 


Data visita: 10/04/2010
Data pubblicazione: July 4, 2010

Autore:

Altri itinerari nelle vicinanze

Anello Pian delle Fugazze - Campogrosso

Attraversando il Ponte Avis
T - Turistico - 3 ore
Inizio percorso a: 2.2 Km

Gruppo del Carega - Cima Mosca

Una vista diversa di Cima Carega
EE - Escursionisti Esperti - 4 ore 45 minuti
Inizio percorso a: 4.6 Km

Sacello Ossario del Pasubio

d'Italica fede Altare e Faro
T - Turistico - 5 minuti
Inizio percorso a: 1.6 Km

Commenti

Carlo
Aug. 21, 2012

http://www.youtube.com/watch?v=CnqPsjIYIqM nel video si vede lo stato attuale dell'interno.

Mentre il ristorante a fianco del forte e' attualmente perfettamente funzionante e merita una visita, anche per osservare il suo bancone bar realizzato negli anni 20 dal proprietario recuperante di reperti bellici che lo ha personalizzato con moltissimi ordigni oggetti ed attrezzi bellici recuperati nei luoghi di battaglia e probabilmente anche presso il forte.

Carlo
Aug. 20, 2012
Aggiornamento agosto 2012

Le descrizioni indecifrabili sopra il portone si possono leggere nel link di seguito allegato c'era scritto: FORTE MONTE MASO.

L'intera struttura è in fase di lento restauro a cura dell'associazione all'uopo costituita.

http://www.fortemaso.it/