Passo Tre Croci

Fortificazione italiana del Vallo Alpino (m 1780)

 


Effettuando un'escursione al rifugio Vandelli e al lago di Sorapiss, abbiamo notato all'inizio del sentiero alcune casematte seminascoste dalla vegetazione, posizionate a difesa della valletta. Questo ci ha molto incuriosito, anche perché non sono segnalate in alcun modo e solo dopo alcune ricerche abbiamo scoperto che fanno parte di un complesso più vasto che si articola attorno al Passo Tre Croci, denominato appunto Vallo Alpino - Sbarramento Passo Tre Croci.

Il passo si trova sulla strada Regionale 48 delle Dolomiti, che porta da Cortina d'Ampezzo a Misurina .


- Passo Tre Croci - Casamatta superiore

- Passo Tre Croci - Casamatta superiore

- Passo Tre Croci - Casamatta inferiore

- Passo Tre Croci - Casamatta inferiore

- Passo Tre Croci - Casamatta intermedia"

- Passo Tre Croci - Casamatta intermedia"

Le tre Opere sono distribuite ai margini del sentiero C.A.I. 215 che partendo dal passo inizialmente scende leggermente, ecco perché abbiamo deciso di identificarle come Opera superiore, intermedia e inferiore. Anche se in realtà fanno tutte parte dell'Opera nr. 4 dello sbarramento.


- Passo Tre Croci - Veduta della valle sottostante

- Passo Tre Croci - Veduta della valle sottostante

Vista della valle difesa dalle postazioni.


L'esplorazione è iniziata da quella inferiore e nonostante la porta d'accesso sia spalancata ci siamo dovuti fermare di fronte al cancello chiuso posto subito al suo all'interno.

- Passo Tre Croci - Accesso alla Casamatta inferiore

- Passo Tre Croci - Accesso alla Casamatta inferiore

- Passo Tre Croci - Bocche da fuoco della postazione intermedia

- Passo Tre Croci - Bocche da fuoco della postazione intermedia

- Passo Tre Croci - Bocche da fuoco della postazione intermedia

- Passo Tre Croci - Bocche da fuoco della postazione intermedia

- Passo Tre Croci - Particolare della muratura

- Passo Tre Croci - Particolare della muratura

- Passo Tre Croci - Cisternetta in prossimità della casamatta inferiore

- Passo Tre Croci - Cisternetta in prossimità della casamatta inferiore


Questo però non ci ha impedito comunque di riuscire a scattare qualche foto dell'interno

- Passo Tre Croci - Interno della postazione inferiore

- Passo Tre Croci - Interno della postazione inferiore

- Passo Tre Croci - Interno della postazione inferiore

- Passo Tre Croci - Interno della postazione inferiore


La postazione intermedia presenta un'unica bocca da fuoco, la mancanza dell'ingresso ci ha fatto supporre l'esistenza di un collegamento interno.

- Passo Tre Croci - Bocca da fuoco della postazione intermedia

- Passo Tre Croci - Bocca da fuoco della postazione intermedia

- Passo Tre Croci - Casamatta intermedia - si riesce a notare solamente quando si è molto vicini

- Passo Tre Croci - Casamatta intermedia - si riesce a notare solamente quando si è molto vicini


Gli interni sembrano molto ben conservati e se notate in fondo al piccolo corridoio si intravede l'arrivo di una scala a chiocciola. Ora è sufficiente trovare l'ingresso!

- Passo Tre Croci - L

- Passo Tre Croci - L'interno fotografato dalla bocca da fuoco


Cerchiamo quindi un'altra casamatta e la troviamo poco più in alto. In effetti l'esterno della postazione superiore sembra più articolata; tre bocche da fuoco a difesa dell'ingresso e dello spiazzo antistante e uno stretto cunicolo lungo circa un metro e mezzo, ci fanno supporre che si tratti proprio dell'ingresso principale.

- Passo Tre Croci - Ingresso casamatta superiore

- Passo Tre Croci - Ingresso casamatta superiore

- Passo Tre Croci - La garritta a protezione dell

- Passo Tre Croci - La garritta a protezione dell'ingresso


Oltre l'ingresso e la postazione per la difesa ravvicinata, una lunga scala (circa 90 gradini) porta al livello inferiore, dal quale si accede al fortino vero e proprio.

- Passo Tre Croci - Scala che conduce al fortino

- Passo Tre Croci - Scala che conduce al fortino


Articolato su corridoi paralleli e comunicanti, comprende stanze Comando, stanze Ufficiali e cucina dove è ancora presente la stufa a legna! Incredibilmente il fortino è ancora dotato delle porte blindate.

- Passo Tre Croci - Porta d

- Passo Tre Croci - Porta d'accesso interna

- Passo Tre Croci - Corridoio della cucina.

- Passo Tre Croci - Corridoio della cucina.

- Passo Tre Croci - La cucina a legna!

- Passo Tre Croci - La cucina a legna!


I corridoi con l'accesso alle stanze e la scala a chiocciola per l'accesso alla postazione intermedia.

- Passo Tre Croci - Corridoio Comando

- Passo Tre Croci - Corridoio Comando

- Passo Tre Croci - Scala a chiocciola in legno

- Passo Tre Croci - Scala a chiocciola in legno


Un'altra grande zona era probabilmente riservata a qualche lavorazione particolare e a stoccaggio, se non a camerata.

- Passo Tre Croci - Locale apparecchiature

- Passo Tre Croci - Locale apparecchiature

- Passo Tre Croci - Zona deposito o camerata

- Passo Tre Croci - Zona deposito o camerata



Altre foto degli interni

Panorami





Come si raggiunge:

Arrivare alle opere del Passo Tre Croci

Dal centro di Cortina prendere la SR 48 per Auronzo - Misurina. Dopo pochi chilometri si arriva al Passo Tre Croci, parcheggiare nel piazzale dell'albergo o ai lati della strada a fianco del grande prato erboso. Al limite del quale inizia il sentiero CAI 215 che si dirige a destra. Dopo cinque minuti di cammino, in posizione leggermente rialzata e rientrata, alla destra del sentiero, si noterà l'Opera Superiore con l'ingresso dell'Opera.


Vista aerea del sito

- Passo Tre Croci - Vista aerea Passo Tre Croci e Postazioni

- Passo Tre Croci - Vista aerea Passo Tre Croci e Postazioni





Mappe Interattive:


Passo Tre Croci

SCHEDA PERCORSO
Zona:Dolomiti Orientali
Provincia / Comune:Belluno / Cortina d'Ampezzo
Categoria:Fortificazioni
Tipologia:Storico
Coordinate punto di arrivo:46.553851 - 12.206518
(46°33'13" N - 12°12'23" E)
Coordinate parcheggio:46.556191 - 12.204371
(46°33'22" N - 12°12'15" E)
Altitudine di partenza (m):1780
Altitudine di arrivo (m):1780
Difficoltà del percorso:T - Turistico
Ore a piedi:
(andata e ritorno, esclusa visita)
15 minuti
Come si raggiunge:A piedi, In mountain bike


Grazie della vostra visita !

Se gradite lasciare un commento...


Data visita: 19/05/2007
Data pubblicazione: Sept. 6, 2007

Autore:

Altri itinerari nelle vicinanze

Lago di Sorapis - Rifugio Vandelli

Il lago dal colore incredibile
EE - Escursionisti Esperti - 3 ore 40 minuti
Inizio percorso a: 0.0 Km

Commenti

Carlo
Oct. 4, 2013
Vallo alpino passo tre croci

Grazie mille per le preziosissime informazioni contenute nel vs. sito. Una sola osservazione.
Gli ingressi si trovano lungo il sentiero 215 e non il 213.
Il cancello è stato scardinato ed è possibile raggiungere la scala a chiocciola ed i successivi gradini in discesa. Purtroppo, quando ho visitato l'opera, l'acqua lungo il corridoio, qualche centimetro, mi ha impedito di proseguire. Suggerisco, per chi fosse interessato, di dotarsi di stivali.

Fabio
July 6, 2013
complimenti

complimenti a tutti! ottimo sito.
Se vi capita di passare, visitate e inserite i due forti di Pieve di Cadore, quello di Pian dei buoi sopra Lozzo, quelli del passo Monte Croce Carnico e non ultimo, con un paesaggio splendido, il Monte Tudaio.
Al Caldarco ci sono stato ieri, prima di salire al Lisser e se avessi
visto prima il vostro sito, li avrei gustati meglio!

Fabio

Erik
Jan. 14, 2013
opere

in realtà non sono forti ma opere del vallo alpino,più precisamente il passo trecroci conta ben 7 opere ed un fossato anticarro,ancora oggi presente battuto dall opera n.2 e n.3 quella delle foto è l opera n.4,più avanti rimasta a livello di scavo c è l opera di artiglieria n.5..la 2 e la 3 sono vicine alla sede stradale,la 6 è sul sentiero che porta verso il monte cristallo,la 7 invece guarda direttamente l opera 6 ma dall altra parte della vallata..

Flavio
Sept. 28, 2012
Ubicazione forte Passo Tre Croci

Grazie Attilio per averci interpellato, la casamatta principale si trova a pochi minuti di percorso dal parcheggio.
All'inizio il sentiero ha alla propria destra un prato molto grande e prosegue poi all'interno del bosco, la casamatta principale si trova in questa zona alla destra del sentiero, rientrata di circa una decina di metri e in posizione leggermente più elevata dal sentiero stesso.

Il mio consiglio, appena giunti nel bosco è di salire alla destra del sentiero e costeggiarlo a circa 10-15 metri di distanza, fino a che si incontra la postazione.

Cordiali Saluti.

Flavio

Attilio
Sept. 28, 2012
forte passo tre croci

Salve, questa estate sono andato al rifugio vandelli ed anche per visitare il forte, ma non sono riuscito a trovarlo come dite Voi (eppure ho seguito le indicazioni) ho trovato solo (dopo aver lasciato il sentiero per il vandelli) delle entrate, peraltro chuse, di gallerie che no sapevo dove potessero andare. Ho anche chiesto in loco ma mi hanno risposto che il forte ci dovrebbe essere (cosa che non dubito) però non sapevano come arrivarci o mi davano delle indicazioni un pò lacunose. Mi sapete indicare l'esatta via per visitarlo? Grazie e distinti saluti