Monte Cengio - Sentiero delle Postazioni

Sentiero con 6 postazioni che sale da Cogollo al Cengio al piazzale Principe (m 1286)

 

Bella escursione per raggiungere la cima del Monte Cengio facendo un sentiero poco frequentato. Recentemente hanno sistemato bene le postazioni della prima guerra mondiale che si trovano nel percorso. Il sentiero, sebbene non difficile tecnicamente, presenta un discreto dislivello e dei tratti ripidi ed esposti.


 



Come si raggiunge:

Partenza da Cogollo del Cengio, più precisamente dalla chiesa dell'Olmo. Inizialmente si seguono le indicazioni per il sentiero 647A verso Casale.

Sentiero delle Postazioni - Partenza del sentiero da CogolloSentiero delle Postazioni - Chiesa dell'Olmo

Il sentiero si presenta pianeggiante e immerso nel verde. Dopo 20 minuti di camminata c'è una biforcazione del sentiero e si prende la deviazione sulla destra.

Sentiero delle Postazioni - Sentiero 647ASentiero delle Postazioni - Sentiero 647ASentiero delle Postazioni - Primo bivioSentiero delle Postazioni

Dopo altri 10 minuti si incontra un'altra deviazione e inizia il sentiero delle postazioni vero e proprio. Da qui il sentiero comincia ad avere una discreta pendenza e ci sono vari tornantini.

Sentiero delle Postazioni - Secondo bivioSentiero delle Postazioni

Dopo un quarto d'ora di strada si incontra già la prima postazione. In ogni postazione c'è un cartello con un disegno in pianta della postazione e i metri di lunghezza della stessa.

Sentiero delle Postazioni - Postazione numero unoSentiero delle Postazioni - Entrata prima postazioneSentiero delle Postazioni - All'interno della prima postazione

Proseguendo per il sentiero ci si comincia alzare di quota e si comincia a vedere la Valdastico.

Sentiero delle Postazioni

In successione poi troviamo le altre postazioni.

Sentiero delle Postazioni - Seconda postazioneSentiero delle PostazioniSentiero delle Postazioni - Terza postazione

In questo tratto il sentiero comincia a farsi ripido.

Sentiero delle Postazioni

La quarta postazione è quella più grande e interessante: è lunga 100 metri e ha vari punti di osservazione sulla Valdastico molto panoramici.

Sentiero delle Postazioni - Quarta postazioneSentiero delle Postazioni - All'interno della quarta postazioneSentiero delle Postazioni - Vista della Valdastico

Il sentiero da questo punto presenta dei tratti un pò esposti e anche in parte attrezzati.

Sentiero delle PostazioniSentiero delle Postazioni - Vista del Summano

Sentiero delle Postazioni - Quinta postazioneSentiero delle Postazioni - Tratto attrezzatoSentiero delle Postazioni

Dopo la sesta postazione c'è un bivio: si può prendere a sinistra e fare una piccola ferratina che ci porta al Corno del Maradeto (1025 m) oppure proseguire per 5 minuti e immetersi nel sentiero 651, il sentiero della Sengela.

Sentiero delle Postazioni - Sesta postazioneSentiero delle Postazioni - Deviazione per ferrata

Io ho fatto la ferratina, che non è per niente difficile, è solo un pò esposta e molto ripida.

Sentiero delle Postazioni - Tratto di ferrataSentiero delle Postazioni - Tratto abbastanza ripidoSentiero delle Postazioni - Tratto in cresta con Cogollo sullo sfondo

Dopo 15 minuti di cammino si giunge al Corno del Maradeto, da cui si gode di una bella vista.

Sentiero delle Postazioni - Corno del MaradetoSentiero delle Postazioni - Vista del CostoSentiero delle Postazioni - Monte Cengio

Da qui si prosegue e in 10 minuti di cammino si ci immette nel sentiero 651.

Sentiero delle PostazioniSentiero delle Postazioni - Fine del tratto ferrato

Dopo di che si continua e si incontra una strada bianca, si continuano a seguire le indicazioni per il Piazzale Principe.

Sentiero delle Postazioni

Più avanti incontrano altre postazioni. In particolare la postazione numero otto potrebbe valere la pena di andarla a vedere per il bel punto panoramico.

Sentiero delle PostazioniSentiero delle PostazioniSentiero delle Postazioni - Postazione numero ottoSentiero delle Postazioni - Punto panoramico

Sentiero delle Postazioni - Postazione numero ottoSentiero delle Postazioni

Poi in altri 10 minuti di cammino si raggiunge il Piazzale Principe e la fine del sentiero. Da qua volendo si può raggiungere il Salto dei Granatieri agevolmente.

Sentiero delle Postazioni

 

Ritorno

Per il ritorno si può fare a ritroso lo stesso sentiero o tornare per il sentiero 651, il sentiero della Sengela. Questo sentiero ha una pendenza molto dolce ed è piacevole da fare in discesa.

Sentiero delle Postazioni - Ritorno per sentiero 651Sentiero delle Postazioni - Ritorno per sentiero 651Sentiero delle Postazioni - Ritorno per sentiero 651Sentiero delle Postazioni - Ritorno per sentiero 651Sentiero delle Postazioni - Ritorno per sentiero 651


 



Tempi di percorrenza:

Cogollo-Piazzale Principe: 4 ore;

Piazzale del Principe-Cogollo: 2 ore (per sentiero 651).


 



Mappe Interattive:



Monte Cengio - Sentiero delle Postazioni
SCHEDA PERCORSO
Provincia:Vicenza
Comune:Cogollo del Cengio
Coordinate punto di arrivo:45.812 - 11.40908
(45°48'43" N - 11°24'33" E)
Coordinate parcheggio:45.78927 - 11.41845
(45°47'21" N - 11°25'6" E)
Altitudine di partenza (m):320
Altitudine di arrivo (m):1286
Dislivello (m):1000
Difficoltà del percorso:E - Escursionistico
Ore a piedi:
(andata e ritorno, esclusa visita)
6 ore
Km totali:10,0
Come si raggiunge:A piedi
Tipologia:Storico, Panoramico




Storia: (tratta dai tabelloni in loco)

Il sentiero delle postazioni

Definizione moderna o popolare per identificare un tratto della seconda linea intermedia realizzata dai reparti del Genio Militare del XXII Corpo d'Armata Italiano dall'autunno del 1916 alla primavera del 1917, quindi dopo i combattimenti della Strafexpedition in un periodo di relativa calma quando gli austroungarici si erano ritirati sulla linea delle creste sopra Arsiero e la prima linea italiana correva a sud di Pedescala nella Valdastico.

Lungo un erto crinale fortificato si incontrano postazioni e galleria, le cui entrate partono tutte dai tornanti del sentiero ed hanno terminali direzionati verso la conca di Arsiero, la media Valdastico e talora il Cengio stesso.

Particolare è l'apparente mancanza di tracce relative a ricoveri per la truppa, il che fa supporre che le postazioni non fossero presidiate permanentemente, ma occupate solo in caso di necessità. Certamente il loro scopo difensivo, la loro posizione e la presunta epoca di costruzione fanno pensare non siano mai state implicate in combattimenti.


 

Data visita: 22/04/2017
Creato il: 25/04/2017

Autore: Mattia DV.

 

Altri itinerari nelle vicinanze:




;-) :-) :-D :-( :-o :-O B-) :oops: :-[] :-P
Commento
E' possibile modificare le sottoscrizioni o l'invio automatico di nuovi commenti inseriti di questa pagina su Iscriviti a Montagnando.
Per la rimozione dei propri commenti scrivere a montagnando@montagnando.it
Ci riserviamo il diritto di eliminare i commenti ritenuti diffamatori, pubblicitari e non inerenti al contenuto.
Per prevenire lo SPAM automatico, inserisci nella text-box il testo che visualizzi nell'immagine. Inoltre controlla che il tuo browser supporti i cookie, altrimenti il sistema non riconoscerà il controllo e non ti sarà inserito il commento. Grazie.
Aggiorna Captcha »


IMPORTANTE: Il materiale presente nel sito è puramente indicativo. L'utilizzo libero e personale delle informazioni, contenute all'interno del sito, è e rimane di responsabilità dell'utente. Non ci si assume alcuna responsabilità giuridica nel caso di incidente o danni di qualsiasi genere ed origine nell'uso del citato materiale. La visualizzazione o la stampa di informazioni contenute nel sito www.montagnando.it implicano, in modo imprescindibile, la presa visione e l'accettazione di quanto contenuto nell'allegata NOTA INFORMATIVA DI RESPONSABILITA' riguardante la "responsabilità dell'utente" nell'utilizzo delle sopracitate informazioni.

Attenzione: per visualizzare gli annunci pubblicitari viene utilizzato un cookie DoubleClick DART. L'utilizzo di questo cookie consente a Google di pubblicare annunci mirati per gli utenti. Questi cookie non permettono in alcun modo di identificare personalmente l'utente e non includono dati personali.





In questo sito utilizziamo cookies di profiliazione e di terze parti per l'inoltro di pubblicità mirata. Nell'informativa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Continuando a navigare in questo sito acconsenti all'uso dei cookies. Ok Informativa

- Stampa -