Pal Piccolo - Kleiner Pal - Montagnando.it

Pal Piccolo - Kleiner Pal

Escursione sulla contesa cima delle Alpi Carniche (m 1867)

 


Pal Piccolo Alpi Carniche - tabella inizio percorso

L'escursione inizia dal Passo monte Croce Carnico (m.1360) prendendo il sentiero CAI 401 che parte proprio dal piazzale.




Pal Piccolo Alpi Carniche - fiorePal Piccolo Alpi Carniche - trincea versante italiano

É la cosidetta via degli Alpini del versante italiano e procede imboccando una mulattiera che, con strette serpentine porta presto a ridosso della grande parete detta Scogliera.


Pal Piccolo Alpi Carniche - Cippo austriacoPal Piccolo Alpi Carniche - targa su baracca austriaca

Durante la salita é possibile vedere anche alpinisti in parete e resti di baracche della Grande Guerra, come la targa posta a m. 1620 che riporta le indicazioni della 224^ compagnia Btg Pellice 3^ reggimento.


Pal Piccolo Alpi Carniche - indicazione del sentieroPal Piccolo Alpi Carniche - trincea del fronte austriaco

Seguendo il sentiero storico si arriva alle trincee e ruderi di fortificazioni del versante sud-ovest del Pal Piccolo.


Pal Piccolo Alpi Carniche - divisa dell'epocaPal Piccolo Alpi Carniche - divisa dell'epoca

Le trincee sono state recuperate e non é raro trovare rievocatori con la divisa d'epoca


Pal Piccolo Alpi Carniche  - Baracche AustriachePal Piccolo Alpi Carniche - Postazione per mitragliatrice

Baracche Austriache e postazione per mitragliatrice


Pal Piccolo Alpi Carniche - Vista sul fronte ItalianoPal Piccolo Alpi Carniche - Fronte Italiano

Vista sul fronte Italiano. Fa riflettere quando ci si trova sul fronte austriaco in quanto a soli 200/300 metri si é di fronte al trincerone italiano.



Pal Piccolo Alpi Carniche - zona teleferica

Costeggiando il panoramico versante sud e risalendo per regolari tornanti si arriva su un pianoro ai piedi del monte dove si puó riposare e mangiare al sacco su un tavolo attrezzato. Continuando si raggiunge la teleferica austriaca che collegava la Plocken Hause a valle, proseguendo si sale in cima al Pal piccolo con una serie di scalinate.




Pal Piccolo Alpi Carniche - cupola d´osservazione

Si percorre il sistema di fortificazioni austriache passando sotto alla cupola blindata che era un punto di controllo sulle vicinissime linee italiane.




Pal Piccolo Alpi Carniche - TERRA DI NESSUNO

Quindi si attraversa la terra di nessuno e si giunge al trincerone italiano.



Pal Piccolo Alpi Carniche - VettaPal Piccolo Alpi Carniche - VettaPal Piccolo Alpi Carniche - Vetta

La vetta disseminata di resti di opere belliche




Pal Piccolo Alpi Carniche - panorama dal sentieroPal Piccolo Alpi Carniche - indicazioni del sentiero

A questo punto si scende e arrivati al bivio si tiene la destra seguendo le indicazioni per il passo Monte Croce dove poi ci si ritrova nel sentiero 401 CAI dell´andata.





Il Cavernone

Per chi lo desiderasse é possibile con una piccola deviazione e proseguendo altri cinque minuti oltre il bivio per il sentiero di ritorno, visitare Il Cavernone entro il quale si trova una suggestiva caserma militare sempre della Grande Guerra.

Per ricongiungersi al sentiero CAI 401 si prosegue su traccia poco evidente che scende costeggiando sempre a destra il monte. Molto utile avere con se la cartina topografica della zona.

Pal Piccolo Alpi Carniche - il CavernonePal Piccolo Alpi Carniche - il Cavernone

Pal Piccolo Alpi Carniche - il Cavernone




Pal Piccolo Alpi Carniche - IndicazioniPal Piccolo Alpi Carniche - Indicazioni

Se si dispone di un pò di tempo merita la visita al Museo della Grande Guerra di Timau dove si púo trovare una vasta raccolta di resti bellici italo-austriaci, documenti e foto d´epoca.





Storia

La storia del passo dei Monte Croce Carnico e del Pal Piccolo, é segnata da fenomeni carsici nonché dai resti di trincee e baraccamenti, tragiche testimonianze dei sanguinosi scontri che in questa zona si svolsero durante la grande guerra. Il possesso, infatti, dei rilievi attorno al passo Monte Croce Carnico garantiva il predominio sull’unico valico facilmente transitabile tra sesto e la val Canale e quindi per gli Italiani, la possibilitá, di penetrare fino a Villaco e Tarvisio scardinando l’intero sistema difensivo austriaco delle Alpi Giulie mentre per gli Austriaci si sarebbe aperta la via del Tagliamento con la possibilitá di aggirare l’intero fronte dell’Isonzo. Tutto dipendeva dal controllo del Pal Piccolo che dominava il valico. Le prime truppe a conquistarlo furono gli alpini del Battaglione “Tolmezzo” e “Tagliamento” due giorni dopo l’entrata in guerra dell’Italia, il 26 maggio 1915. La vetta, nei successivi anni di guerra fu piú volte persa e riconquistata da ambo le parti con notevoli spargimenti di sangue, fino all’ottobre 1917 quando lo sfondamento della linea dell’Isonzo, a Caporetto, avrebbe obbligato le truppe Italiane ad una precipitosa ritirata ponendo cosi fine a trenta mesi di lotta. Terminata la guerra, l’opera dei recuperanti, l’azione degli agenti atmosferici e lo scorrere del tempo produssero notevoli danni e distruzioni nelle opere belliche della zona. Questo fino al 1983 quando l’associazione internazionale Amici delle Dolomiti - Dolomitenfreunde (nata da un’idea dello storico prof. W. Schaumann) cominció ad operare nella zona del Pal Piccolo recuperando e restaurando le strutture ormai degradate creando cosí un grande museo all’aperto.




Dove ci troviamo

Ci troviamo in Carnia Centrale, nel cuore delle Alpi Carniche, nella valle che parte a Nord di Tolmezzo, in provincia di Udine, Friuli Venezia Giulia.






Come si raggiunge

Giunti a Tolmezzo (UD), proseguire per Arta Terme, Paluzza, fino a raggiungere il passo di monte Croce Carnico. Da tolmezzo sono circa 32 Km.




Tempi di percorrenza

Sono necessarie cinque ore per compiere l'intera escursione.



Mappe Interattive

Posizione al passo Monte Croce Carnico del piazzale parcheggio


Questa è la nostra meta:




Pal Piccolo - Kleiner Pal
SCHEDA PERCORSO
Provincia:Udine
Comune:Paluzza
Coordinate punto di arrivo:46.60537 - 12.9575
(46°36'19" N - 12°57'27" E)
Coordinate parcheggio:46.60371 - 12.94508
(46°36'13" N - 12°56'42" E)
Altitudine di partenza (m):1360
Altitudine di arrivo (m):1867
Dislivello (m):506
Difficoltà del percorso:E - Escursionistico
Ore a piedi:
(andata e ritorno, esclusa visita)
4 ore
Come si raggiunge:A piedi
Tipologia:Naturalistico, Storico, Panoramico






Carta Topografica

Carta escursionistica utilizzata:

Tabacco Fg. 9 - Alpi Carniche - Carnia Centrale
Sentiero CAI 401




Grazie della vostra visita !


Se volete lasciare un commento...







Data visita: Luglio 2013
Creato il: 11/08/2013
Aggiornato il: 17/02/2016

Autore: Monica D.

 

Altri itinerari nelle vicinanze:




;-) :-) :-D :-( :-o :-O B-) :oops: :-[] :-P
Commento
E' possibile modificare le sottoscrizioni o l'invio automatico di nuovi commenti inseriti di questa pagina su Iscriviti a Montagnando.
Per la rimozione dei propri commenti scrivere a montagnando@montagnando.it
Ci riserviamo il diritto di eliminare i commenti ritenuti diffamatori, pubblicitari e non inerenti al contenuto.
Per prevenire lo SPAM automatico, inserisci nella text-box il testo che visualizzi nell'immagine. Inoltre controlla che il tuo browser supporti i cookie, altrimenti il sistema non riconoscerà il controllo e non ti sarà inserito il commento. Grazie.
Aggiorna Captcha »
cupola
molto bella la pagina, unico neo la cupola non e' originale del pal piccolo ma e' stata portata li' negli anni 80.
Moreno # 02/09/2014 12:57:38


IMPORTANTE: Il materiale presente nel sito è puramente indicativo. L'utilizzo libero e personale delle informazioni, contenute all'interno del sito, è e rimane di responsabilità dell'utente. Non ci si assume alcuna responsabilità giuridica nel caso di incidente o danni di qualsiasi genere ed origine nell'uso del citato materiale. La visualizzazione o la stampa di informazioni contenute nel sito www.montagnando.it implicano, in modo imprescindibile, la presa visione e l'accettazione di quanto contenuto nell'allegata NOTA INFORMATIVA DI RESPONSABILITA' riguardante la "responsabilità dell'utente" nell'utilizzo delle sopracitate informazioni.

Attenzione: per visualizzare gli annunci pubblicitari viene utilizzato un cookie DoubleClick DART. L'utilizzo di questo cookie consente a Google di pubblicare annunci mirati per gli utenti. Questi cookie non permettono in alcun modo di identificare personalmente l'utente e non includono dati personali.





In questo sito utilizziamo cookies di profiliazione e di terze parti per l'inoltro di pubblicità mirata. Nell'informativa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Continuando a navigare in questo sito acconsenti all'uso dei cookies. Ok Informativa

- Stampa -