Fortificazioni Monte Creino - Montagnando.it

Fortificazioni Monte Creino

Monte Trincerato del Primo Conflitto Mondiale (m 1290)

 

Fortificazioni Monte Creino - Osservatorio


Nella zona a Nord del lago di Garda, al margine meridionale del Trentino Alto Adige, all'inizio del primo conflitto mondiale, gli Austriaci avevano la necessitá di istituire una linea di difesa che arginasse un'eventuale avanzata verso Nord del Regio esercito italiano, in modo particolare che proteggere le vie transitabili in direzione da e per Riva del Garda e Rovereto. Tale linea venne costruita sull'altopiano della val di Gresta e le cime che la delimitano, dal Monte Biena a est verso il Monte Creino a Ovest. Qui venne costruito un sistema autonomo di presidio e difesa, creando depositi sotterranei, rifugi in caverna e trincerando l'intero complesso, sia per motivi di difesa che di collegamenti interni.

Pur non avendo avuto scontri diretti impegnativi su tale posizione subirono comunque l'azione offensiva di disturbo delle artiglierie italiane, volta a mettere fuori uso l'artiglieria qui schierata.

I danneggiamenti subiti durante la guerra, l'incuria e il tempo trascorso hanno ricoperto e quasi cancellato questo avamposto militare e se non fosse stato per gli Alpini e il Comune di Ronzo Chienis (che qui ringraziamo) che con il loro duro lavoro e il forte impegno lo hanno ripulito e ricostruito, riportando alla luce trincee, camminamenti, depositi e cunicoli, sarebbe ancora tutto sepolto. É grazie a loro se oggi é possibile visitare interamente questo caposaldo austriaco, dall'osservatorio, alle postazioni di artiglieria in caverna guidati dai percorsi lungo le trincee.




All'inizio del percorso incontriamo il monumento eretto dagli austriaci al Passo Santa Barbara

Fortificazioni Monte Creino - Monumento austriaco al Passo Santa BarbaraFortificazioni Monte Creino - Monumento austriaco al Passo Santa Barbara



Lungo il percorso

Fortificazioni Monte Creino - CollineFortificazioni Monte Creino - ScorcioFortificazioni Monte Creino - Farfalla

Fortificazioni Monte Creino - Farfalla



Il primo ricovero

Fortificazioni Monte Creino - ricoveroFortificazioni Monte Creino - ricovero



Entrate dei tre magazzini/ricoveri prima delle trincee

Fortificazioni Monte Creino - Entrate dei magazziniFortificazioni Monte Creino - Entrate dei magazzini

Fortificazioni Monte Creino - Entrate dei magazzini



Interni dei magazzini

Fortificazioni Monte Creino - interniFortificazioni Monte Creino - interniFortificazioni Monte Creino - interni

Fortificazioni Monte Creino - interniFortificazioni Monte Creino - interniFortificazioni Monte Creino - interni

Fortificazioni Monte Creino - interniFortificazioni Monte Creino - interni



Le trincee, sono state ricostruite e sono in ottimo stato

Fortificazioni Monte Creino - trinceeFortificazioni Monte Creino - trinceeFortificazioni Monte Creino - trincee

Fortificazioni Monte Creino - trinceeFortificazioni Monte Creino - trinceeFortificazioni Monte Creino - trincee

Fortificazioni Monte Creino - trincee



Cannoniere in roccia

Fortificazioni Monte Creino - CannonieraFortificazioni Monte Creino - CannonieraFortificazioni Monte Creino - Cannoniera

Fortificazioni Monte Creino - CannonieraFortificazioni Monte Creino - CannonieraFortificazioni Monte Creino - Cannoniera

Fortificazioni Monte Creino - Cannoniera



Panorami dalle cannoniere

Fortificazioni Monte Creino - PanoramiFortificazioni Monte Creino - Panorami



l'osservatorio e il suo panorama

Fortificazioni Monte Creino - OsservatorioFortificazioni Monte Creino - Osservatorio

Fortificazioni Monte Creino - Panorama dall'osservatorio



I panorami

Fortificazioni Monte Creino - panoramiFortificazioni Monte Creino - panoramiFortificazioni Monte Creino - panoramiFortificazioni Monte Creino - panorami



Ricoveri lungo la trincea

Fortificazioni Monte Creino - ricoveriFortificazioni Monte Creino - ricoveri

Fortificazioni Monte Creino - ricoveriFortificazioni Monte Creino - ricoveri



Verso la cima

Fortificazioni Monte Creino - verso la cima



La cima del monte Creino

La cima del Monte Creino



Panorama dalla cima

Fortificazioni Monte CreinoFortificazioni Monte CreinoFortificazioni Monte Creino



Postazione sotto la cima

Fortificazioni Monte Creino - Postazione sotto la cimaFortificazioni Monte Creino - Postazione sotto la cimaFortificazioni Monte Creino - Postazione sotto la cima



Trincee sulla cima

Fortificazioni Monte Creino - la trincea sulla cimaFortificazioni Monte Creino - la trincea sulla cimaFortificazioni Monte Creino - la trincea sulla cima

Fortificazioni Monte Creino - la trincea sulla cimaFortificazioni Monte Creino - la trincea sulla cima



Depositi sulla sommitá

Fortificazioni Monte Creino - Depositi sulla sommitáFortificazioni Monte Creino - Depositi sulla sommitáFortificazioni Monte Creino - Depositi sulla sommitá



i depositi sulla cima erano collegati fra loro ma oggi molti di questi cunicoli sono crollati

Fortificazioni Monte Creino - cunicoli di collegamentoFortificazioni Monte Creino - depositoFortificazioni Monte Creino - cunicoli di collegamento



altre trincee con ricovero sotto le prime trincee

Fortificazioni Monte Creino - trinceeFortificazioni Monte Creino - trinceeFortificazioni Monte Creino - trincee

Fortificazioni Monte Creino - trinceeFortificazioni Monte Creino - ingresso al depositoFortificazioni Monte Creino - locale adiacente alle trincee

Fortificazioni Monte Creino - locale adiacente alle trincee





Storia

Sul monte Creino (1.290 m) gli austro-ungarici realizzarono un osservatorio d'artiglieria dal quale si gode un panorama che spazia, a partire da est, dal monte Pasubio, allo Zugna, al gruppo del Carega, i Lessini, il monte Baldo, il lago di Garda, la Rocchetta, il Cadria, l'Adamello, la Presanella e il Gruppo del Brenta.

Poco sotto la cima in una caverna era posta una batteria di obici da 10 cm; altre artiglierie a lunga gittata (che tiravano su Limone del Garda, sulle retrovie del Baldo e verso Ala) erano posizionate nei boschi a nord.
Il Creino era parte della linea principale di difesa, per questo la zona era stata fortificata con trincee, dotate di ricoveri in roccia e depositi, che sbarravano la valle fino a congiungersi alle difese del monte Biaena.

Tratto da www.trentinograndeguerra.it



Il fronte della val di Gresta venne interessato attivamente tra il Maggio 1915 e il Maggio del 1916, durante il quale gli Italiani avanzarono, conquistando le vette tra il lago di Garda e la valle dell'Adige arrivando ad occupare Brentonico e a controllare la strada Mori-Nago. Nel gennaio del 1916 alcune pattuglie italiane arrivarono a conquistare alcune frazioni della val di Gresta. Le azioni di attacco e difesa continuarono fino a Maggio 1916, quando il fronte dell'Isonzo richiamó uomini e pezzi d'artiglieria, le posizioni qui quindi si consolidarono e si mantennero stabili se escludiamo le "scaramucce" tra pattuglie.



Collocazione

Ci troviamo ai margini meridionali del Trentino Alto Adige, nella Val di Gresta a Nord-Est dalla sommitá del lago di Garda nel comune di Ronzo Chienis (TN) tra la valle del Sarca e la Valle dell'Adige.



Come si raggiunge

Le postazioni del Monte Creino si raggiungono a piedi dal Passo Santa Barbara. Da Rovereto (TN) prendere la direzione per il lago di Garda, arrivati a Loppio, proseguire per la val di Gresta, superate Pannone (TN) e proseguite per il passo Santa Barbara dove é possibile parcheggiare.



Tempi di percorrenza

Dal parcheggio alle prime fortificazione é necessaria un'ora e venti minuti fra andata e ritorno.



Mappe Interattive

Posizione del parcheggio e inizio del sentiero


Posizione delle trincee:


L'osservatorio austriaco


Postazioni con vista spettacolare




Fortificazioni Monte Creino
SCHEDA PERCORSO
Provincia:Trento
Comune:Ronzo Chienis
Coordinate punto di arrivo:45.88585 - 10.93002
(45°53'9" N - 10°55'48" E)
Coordinate parcheggio:45.89636 - 10.94069
(45°53'47" N - 10°56'26" E)
Altitudine di partenza (m):1165
Altitudine di arrivo (m):1290
Dislivello (m):125
Difficoltà del percorso:T - Turistico
Ore a piedi:
(andata e ritorno, esclusa visita)
1 ora 20 minuti
Come si raggiunge:A piedi, In auto, In mountain bike
Tipologia:Naturalistico, Storico, Panoramico





Grazie della vostra visita !





Data visita: 16/08/2013
Creato il: 20/10/2013

Autore: Denis B.

 

Altri itinerari nelle vicinanze:




;-) :-) :-D :-( :-o :-O B-) :oops: :-[] :-P
Commento
E' possibile modificare le sottoscrizioni o l'invio automatico di nuovi commenti inseriti di questa pagina su Iscriviti a Montagnando.
Per la rimozione dei propri commenti scrivere a montagnando@montagnando.it
Ci riserviamo il diritto di eliminare i commenti ritenuti diffamatori, pubblicitari e non inerenti al contenuto.
Per prevenire lo SPAM automatico, inserisci nella text-box il testo che visualizzi nell'immagine. Inoltre controlla che il tuo browser supporti i cookie, altrimenti il sistema non riconoscerà il controllo e non ti sarà inserito il commento. Grazie.
Aggiorna Captcha »
Interessante lettura per ricordare.

http://web.educazione.sm/mediac2/8progetti_didattici/Soldati%20in%20trincea.pdf
Carlo # 14/07/2014 13:17:34
Eccezionale
La visita merita per il ricordo e per il panorama eccezionale, unisco questo link che ne rende il sublime valore.

http://www.youtube.com/watch?v=xfbor_hxXfI

I miei complimenti sempre a voi per il meravigliosi itinerari. Grazie.

Carlo
Carlo # 13/07/2014 20:49:33
:-)
Eldotor # 03/11/2013 00:43:46


IMPORTANTE: Il materiale presente nel sito è puramente indicativo. L'utilizzo libero e personale delle informazioni, contenute all'interno del sito, è e rimane di responsabilità dell'utente. Non ci si assume alcuna responsabilità giuridica nel caso di incidente o danni di qualsiasi genere ed origine nell'uso del citato materiale. La visualizzazione o la stampa di informazioni contenute nel sito www.montagnando.it implicano, in modo imprescindibile, la presa visione e l'accettazione di quanto contenuto nell'allegata NOTA INFORMATIVA DI RESPONSABILITA' riguardante la "responsabilità dell'utente" nell'utilizzo delle sopracitate informazioni.

Attenzione: per visualizzare gli annunci pubblicitari viene utilizzato un cookie DoubleClick DART. L'utilizzo di questo cookie consente a Google di pubblicare annunci mirati per gli utenti. Questi cookie non permettono in alcun modo di identificare personalmente l'utente e non includono dati personali.





In questo sito utilizziamo cookies di profiliazione e di terze parti per l'inoltro di pubblicità mirata. Nell'informativa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Continuando a navigare in questo sito acconsenti all'uso dei cookies. Ok Informativa

- Stampa -