Batteria di Mezzo - Montagnando.it

Batteria di Mezzo

L'occhio del Monte Brione (m 308)

 

la batteria di mezzo


In ben pochi penserebbero che solo a pochi passi dal Lago di Garda si possa fare un tuffo nella storia della Grande Guerra ... invece é possibile eccome! É sufficiente percorrere il Monte Brione in largo e in lungo tra i suoi ulivi, gli itinerari sono semplici e per tutti!!!

Si percorrono camminamenti e fortificazioni Austriache arroccate sulla dorsale incredibilmente panoramica, fra polveriere, trincee, gallerie e molto altro

Batteria di mezzo


Il percorso per la Batteria di Mezzo si snoda sul crinale del monte Brione trovando varie testimonianze lungo il percorso

il percorsoil percorsoil percorso


Prima della batteria vi é una fuciliera attigua e collegata alla stessa struttura, da come poi si può osservare internamente

la copertura della fucilierala fuciliera vista da sottol'entrata

il lungo corridio con le feritoiel'entrata vista da dentro


Un osservatorio della batteria a picco sul Brione con vista verso il monte Altissimo, Biaena, Stivo

L'osservatorio esterno ma collegato alla batterial'interno come si presenta oggi


Si prosegue e siamo sulla copertura

verso la coperturasulla copertura


I panorami dalla copertura

il Gruppo della Rocchettala dorsale del monte Corno di Nago e il monte Biaenain basso a sinistra la dorsale del Segron


Esterni della batteria

la parte dove c'erano i pezzi di artiglierial'entrata della batteriabatteria di mezzo

il lato che guarda verso Riva del Gardabatteria di mezzo


Le quattro postazioni viste da fuori

L'esterno della cannonieraL'esterno della cannonieraL'esterno della cannoniera

L'esterno della cannonieraL'esterno della cannoniera


Viste da dentro mancando appunto il soffitto si vede l'apertura della postazione

l'ingresso della postazione dal suo interno


Ora si entra nella batteria

l'entratal'entrata vista da dentro


La batteria é su due piani, più un piano interrato, oggi vista la mancanza del soffitto la batteria é ad un unico piano tranne un piccolo tratto, grazie al quale si capisce come venivano costruiti i soffitti nei forti

particolare del soffittoin fondo il pezzo di soffitto, con i due piani attuali


La scalinata che saliva al primo piano e alle postazioni

scalinata per il piano superiorescalinata per il piano superiorescalinata per il piano superiore


La scala che portava nella parte più bassa della batteria che ora resta chiusa

la scalinata che portava ai sottorranei


Non potevano mancare i servizi

questi erano i serviziqui c'erano i lavandinii servizi visti dall'ingressoi lavandini con l'ingresso


I loculi

i loculi della batteriai loculi della batteria


La batteria essenzialmente é composta da un corridoio principale fatto a "U" con tutti i locali a lato

Il corridoio della batteria di mezzoIl corridoio della batteria di mezzoIl corridoio della batteria di mezzo

Il corridoio della batteria di mezzoIl corridoio della batteria di mezzo


I primi locali

Locali con feritoieLocali con feritoiebatteria di mezzo

feritoie dei localiferitoie dei locali


Oltrepassate le scale che portano ai sotteranei si trova questo locale, con una curiosa apertura

l'aperturabatteria di mezzobatteria di mezzo


Di fronte il locale più grande di tutta la struttura

Il locale più grandeIl locale più grandeIl locale più grande


Si prosegue e si va nelle polveriere, i locali si trovano al di sotto delle postazioni dei cannoni

Le polveriereLe polveriereLe polveriere


Qui finisce la nostra visita con ancora qualche particolare

Particolare della muraturaLamiera del soffitto tagliata all'altezza del muroNicchia

Lamiera del soffittobatteria di mezzo



Storia

La sua data di costruzione risale al 1898/1900 ed é l'ultimo esempio di questa tipologia costruito in Trentino. La sua funzione era il controllo di Nago e la foce del fiume Sarca, situata tra Forte Sant'Alessandro e il Forte Garda.

Era un forte di montagna (terza generazione) un esempio di fortificazione costruita su dossi, una parte é in pietre squadrate, lavorate a scalpello, tra le quali alcuni grossi graniti, mentre la copertura é in calcestruzzo.
Poteva ospitare dai 100 ai 150 uomini, nel 1915 é stato dotato di una lunga galleria molto capiente che portava ad osservatori posti sulla parete a strapiombo del Brione.
Dotato di 4 pezzi da 12cm modello 1876 ad affusto rigido su rotaie con contrappeso, da due pezzi di piccolo calibro fronte lago e di una cupola con osservatorio. L'armamento leggero per la difesa ravvicinata era costituito da alcune mitragliatrici e da fuciliere in parte normali e in parte dotate di scudo.



Dove si trova

Il monte Brione si trova a 374 m sul livello del mare, situato nella piana del Basso Sarca tra Riva del Garda e Arco, sembra una sorta di scoglio roccioso che emerge dal terreno e mentre ad ovest degrada dolcemente, ad est presenta un'impervia scogliera, in alcuni punti alta fino a 250 metri.



Come si raggiunge

Da Trento tenete per Rovereto e quindi per il per Lago di Garda, da Riva portarsi al Porto San Nicolò, situato sulla strada verso Torbole poco prima della galleria.



Tempo di percorrenza

Da porto San Nicolò di Riva del Garda parte il Sentiero della Pace che costeggia il crinale del Monte Brione, si sale a piedi, dapprima incontrando varie postazioni quindi il Forte Garda e infine la Batteria di mezzo. Tempo di percorrenza dal parcheggio alla batteria tra andata e ritorno é di un ora e venti minuti.



Mappe Interattive

Posizione del parcheggio e inizio del sentiero


La Batteria di Mezzo




Batteria di Mezzo
SCHEDA PERCORSO
Provincia:Trento
Comune:Riva del Garda
Coordinate punto di arrivo:45.88247 - 10.87271
(45°52'57" N - 10°52'22" E)
Coordinate parcheggio:45.87843 - 10.85711
(45°52'42" N - 10°51'26" E)
Altitudine di partenza (m):70
Altitudine di arrivo (m):308
Dislivello (m):238
Difficoltà del percorso:E - Escursionistico
Ore a piedi (esclusa visita):1 ora 20 minuti
Km totali:2,1
Come si raggiunge:A piedi, In mountain bike
Tipologia:Paesaggistico, Storico, Panoramico





Grazie della visita !







Data visita: 29/04/2015
Creato il: 24/05/2015

Autore: Denis B.

 

Altri itinerari nelle vicinanze:




;-) :-) :-D :-( :-o :-O B-) :oops: :-[] :-P
Commento
E' possibile modificare le sottoscrizioni o l'invio automatico di nuovi commenti inseriti di questa pagina su Iscriviti a Montagnando.
Per la rimozione dei propri commenti scrivere a montagnando@montagnando.it
Ci riserviamo il diritto di eliminare i commenti ritenuti diffamatori, pubblicitari e non inerenti al contenuto.
Per prevenire lo SPAM automatico, inserisci nella text-box il testo che visualizzi nell'immagine. Inoltre controlla che il tuo browser supporti i cookie, altrimenti il sistema non riconoscerà il controllo e non ti sarà inserito il commento. Grazie.
Aggiorna Captcha »


IMPORTANTE: Il materiale presente nel sito è puramente indicativo. L'utilizzo libero e personale delle informazioni, contenute all'interno del sito, è e rimane di responsabilità dell'utente. Non ci si assume alcuna responsabilità giuridica nel caso di incidente o danni di qualsiasi genere ed origine nell'uso del citato materiale. La visualizzazione o la stampa di informazioni contenute nel sito www.montagnando.it implicano, in modo imprescindibile, la presa visione e l'accettazione di quanto contenuto nell'allegata NOTA INFORMATIVA DI RESPONSABILITA' riguardante la "responsabilità dell'utente" nell'utilizzo delle sopracitate informazioni.

Attenzione: per visualizzare gli annunci pubblicitari viene utilizzato un cookie DoubleClick DART. L'utilizzo di questo cookie consente a Google di pubblicare annunci mirati per gli utenti. Questi cookie non permettono in alcun modo di identificare personalmente l'utente e non includono dati personali.





In questo sito utilizziamo cookies di profiliazione e di terze parti per l'inoltro di pubblicità mirata. Nell'informativa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Continuando a navigare in questo sito acconsenti all'uso dei cookies. Ok Informativa

- Stampa -