Castelloni S.Marco

Magnifico labirinto naturale (m 1830)

 

La prima volta che abbiamo visitato i Castelloni San Marco è stato il 13 agosto 1984 (un compleanno importante) ed ogni volta che siamo stati abbiamo scoperto sempre cose nuove. Dopo diversi anni siamo tornati e con grandissimo stupore abbiamo riscoperto questo misterioso luogo.

Grazie al lavoro del CAI che ha ridisegnato il percorso abbiamo apprezzato ulteriormente questo luogo.

Ma cosa sono i Castelloni San Marco? Perché andarci? Cosa c'è da vedere?

Sulla cima di questo monte la natura ha lavorato di scalpellino e l'uomo, nel periodo della prima guerra mondiale, ne ha migliorato alcune caratteristiche. Il tutto per visitare un "castello naturale", pieno di stanze a cielo aperto, di corridoi e di passaggi segreti. Forse è per questo che il posto si chiama "Castelloni"?

Castelloni di S.Marco - StanzeCastelloni di S.Marco - Corridoi

E poi la posizione è adatta ad un castello, la cima di un monte che domina la Valsugana, e controlla le vicine montagne di Ortigara e Caldiera, con un sentiero di accesso immerso nel bosco in alcuni tratti lastricato da un pavimento di roccia o lavorato dalle radici degli alberi.

Castelloni di S.Marco - particolari del sentieroCastelloni di S.Marco - particolari del sentiero

Questa cima è tutta da scoprire e da vivere in prima persona, le foto, per quanto possano raccontare la nostra esperienza, non riusciranno mai a farvi "sentire" l'ambiente dove sono state scattate.

 

Il sentiero passa nei pressi di malga Fossetta e del suo Sacello, seguite le indicazioni per il Labirinto dei Castelloni di S.Marco

Castelloni di S.Marco - Malga FossettaCastelloni di S.Marco - Sacello di Malga Fossetta

Castelloni di S.Marco - SentieroCastelloni di S.Marco - Bivio

Il sentiero si fa impegnativo dopo circa un ora di cammino, la salita diventa più ripida e, se il sentiero è bagnato, molto scivoloso.

Ma lo spettacolo che ci aspetta farà dimenticare lo sforzo

Seguendo il percorso del labirinto si può ammirare ciò che natura e uomo hanno costruito.

Castelloni di S.Marco - IngressoCastelloni di S.Marco - StanzoneCastelloni di S.Marco - Particolari

Castelloni di S.Marco - StanzinoCastelloni di S.Marco - CorridoioCastelloni di S.Marco - CorridoioCastelloni di S.Marco - Passaggio

Castelloni di S.Marco - Passaggio segretoCastelloni di S.Marco - Corridoio copertoCastelloni di S.Marco - Scaletta

Castelloni di S.Marco - ScaloneCastelloni di S.Marco - Passaggio

E alla fine piove

Castelloni di S.Marco - sentiero di ritorno

Queste sono alcuni dettagli sulle rocce, veramente uniche

Castelloni di S.Marco - Particolari delle rocceCastelloni di S.Marco - Particolari delle rocce

E' possibile visitare anche punti non raggiunti dal sentiero del labirinto, noi siamo entrati nella cantina dei Castelloni. Anni fà esisteva una piccola ferrata che facilitava l'ingresso, adesso non c'è più forse per evitare che persone imprudenti vi accedano.

Perché una cantina? Beh, c'è la neve tutto l'anno

Castelloni di S.Marco - All'interno della montagnaCastelloni di S.Marco - All'interno della montagnaCastelloni di S.Marco - All'interno della montagna

E questo un gioco di luce sulla roccia, ingrandite l'immagine.

Castelloni di S.Marco - giochi di luce

Sulla cima, ancora sculture di roccia e il magnifico panorama.

Castelloni di S.Marco - sulla cimaCastelloni di S.Marco - sulla cimaCastelloni di S.Marco - sulla cima

Castelloni di S.Marco - Malga Fossetta

Castelloni di S.Marco - Cima Dodici, Ortigara, Caldiera

L'inizio del labirinto e la piantina del CAI.

Castelloni di S.Marco - Ingresso al labirintoCastelloni di S.Marco - piantina del labirinto


 



Come si raggiunge:

Da Gallio (Vi) in direzione di Enego, appena usciti dal centro abitato sulla sinistra troverete le indicazioni per Melette/Campomulo. Proseguite seguendo le indicazioni per Mandrielle/Ortigara. La strada diventerà a fondo naturale (bianca). Quando la strada tornerà ad essere asfaltata troverete sulla destra l'inizio del sentiero. E' possibile arrivare in auto fino a Malga Fossetta (la strada è ad un centinaio di metri sulla destra) ma il fondo stradale è molto sconnesso.

Il sentiero da seguire è il numero 845 del Club Alpino Italiano - Sezione di Asiago dei Sette Comune dove abbiamo trovato la piantina del labirinto e l'altimetria del percorso.

Castelloni San Marco - Altimetria


 



Mappe Interattive:



Castelloni S.Marco
SCHEDA PERCORSO
Provincia:Vicenza
Comune:Asiago
Coordinate punto di arrivo:46.0066 - 11.56543
(46°0'24" N - 11°33'56" E)
Altitudine di arrivo (m):1830
Difficoltà del percorso:E - Escursionistico
Ore a piedi:
(andata e ritorno, esclusa visita)
3 ore
Come si raggiunge:A piedi
Tipologia:Naturalistico, Paesaggistico, Panoramico




Altre Foto:

Castelloni di S.Marco - Marmotta di guardia al sentiero (vicino a Malga Fossetta)

Castelloni di S.Marco - Animali al pascoloCastelloni di S.Marco - FloraCastelloni di S.Marco - Flora


 

Data visita: 20/07/2008
Creato il: 25/08/2008

Autore: Corrado DZ.

 

Altri itinerari nelle vicinanze:




;-) :-) :-D :-( :-o :-O B-) :oops: :-[] :-P
Commento
E' possibile modificare le sottoscrizioni o l'invio automatico di nuovi commenti inseriti di questa pagina su Iscriviti a Montagnando.
Per la rimozione dei propri commenti scrivere a montagnando@montagnando.it
Ci riserviamo il diritto di eliminare i commenti ritenuti diffamatori, pubblicitari e non inerenti al contenuto.
Per prevenire lo SPAM automatico, inserisci nella text-box il testo che visualizzi nell'immagine. Inoltre controlla che il tuo browser supporti i cookie, altrimenti il sistema non riconoscerà il controllo e non ti sarà inserito il commento. Grazie.
Aggiorna Captcha »


IMPORTANTE: Il materiale presente nel sito è puramente indicativo. L'utilizzo libero e personale delle informazioni, contenute all'interno del sito, è e rimane di responsabilità dell'utente. Non ci si assume alcuna responsabilità giuridica nel caso di incidente o danni di qualsiasi genere ed origine nell'uso del citato materiale. La visualizzazione o la stampa di informazioni contenute nel sito www.montagnando.it implicano, in modo imprescindibile, la presa visione e l'accettazione di quanto contenuto nell'allegata NOTA INFORMATIVA DI RESPONSABILITA' riguardante la "responsabilità dell'utente" nell'utilizzo delle sopracitate informazioni.

Attenzione: per visualizzare gli annunci pubblicitari viene utilizzato un cookie DoubleClick DART. L'utilizzo di questo cookie consente a Google di pubblicare annunci mirati per gli utenti. Questi cookie non permettono in alcun modo di identificare personalmente l'utente e non includono dati personali.





In questo sito utilizziamo cookies di profiliazione e di terze parti per l'inoltro di pubblicità mirata. Nell'informativa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Continuando a navigare in questo sito acconsenti all'uso dei cookies. Ok Informativa

- Stampa -