Forte di Santa Margherita

Fortificazione italiana della Grande Guerra (m 186)

 

Forte di Santa MargheritaForte di Santa Margherita

Il forte di Santa Margherita è gemello del Forte Fagagna e del Forte di Col Roncone, costituito da un'unica casamatta in due piani con il piano superiore per i 4 cannoni in cupola girevole.

Forte di Santa Margherita

Il forte è stato utilizzato dall'esercito come polveriera fino alla fine del secolo scorso, sono evidenti due altane.

Nel 2002 è stato acquistato dal comune di Moruzzo per essere utilizzato per manifestazioni locali. All'interno è stato ricavato sicuramente un bar.

Forte di Santa MargheritaForte di Santa Margherita

Forte di Santa MargheritaForte di Santa Margherita

Purtroppo al momento della visita il cancello d'ingresso era chiuso e non è stato possibile avvicinarsi all'opera.


 



Come si raggiunge:

Da Fagagna (UD) in direzione Moruzzo e quindi per Santa Margherita. Dal centro del paese si prosegue per Alnicco lungo via Belvedere. Il forte si trova a sinistra lungo la strada.


 



Mappe Interattive:



Forte di Santa Margherita
SCHEDA PERCORSO
Provincia:Udine
Comune:Moruzzo
Coordinate punto di arrivo:46.11279 - 13.15662
(46°6'46" N - 13°9'24" E)
Altitudine di arrivo (m):186
Difficoltà del percorso:T - Turistico
Ore a piedi:
(andata e ritorno, esclusa visita)
0
Come si raggiunge:A piedi, In auto, In mountain bike
Tipologia:Storico




Storia: (tratta dai tabelloni trovati in loco)

All'inizio del 1900 lungo tutta la frontiera fra Regno d'Italia ed Impero Austro-Ungarico venne costruita una catena di opere militari a carattere difensivo: forti, sbarramenti, batterie e torri corazzate con i necessari ricoveri e magazzini. Il duplice scopo di queste opere, costruite a cavallo delle principali via di accesso in Italia, era quello di bloccare l'avanzata di un esercito invasore e di proteggere lo schieramento delle proprie truppe. A difesa del confine orientale le opere formavano la fortezza Alto Tagliamento-Fella, la fortezza Medio Tagliamento e la fortezza Basso Tagliamento. La fortezza Medio Tagliamento doveva difendere i ponti sul Tagliamento, il corso del fiume Torre ed il suo sbocco nella pianura friulana e comprendeva i forti di Col Roncone, Fagagna, Santa Margherita, Tricesimo e Monte Lonza (Bernadia), con gli appostamenti per batterie Pinzano, Ragogna Alta, Ragogna Bassa, Buja, Monte Faeit, Monte Campeon, Flaipano, Monte Pocivalo, Modoletto e Ciuc dal Ronco. Le opere, iniziate nel maggio 1908 e terminate nel 1913, dopo l'ingresso del Regno d'Italia nella Prima Guerra Mondiale diventarono completamente inutili a causa dell'avanzata dell'esercito italiano oltre il vecchio confine; il bisogno al fronte di pezzi di artiglieria portò al rapido disarmo dei forti e alla loro utilizzazione come magazzini.

L'ex forte si trova sulla sinistra della strada che porta da Santa Margherita a Brazzacco, a nord-est di Martignacco, ma la visita è impossibile perché la zona ancora oggi è presidiata dall'esercito. (n.d.r. La tabella è vecchia, non è più dell'esercito).

Armamento: 4 cannoni cal.149 mm A (acciaio) in torri corazzate girevoli di 360° e 6 cannoni cal.75 mm A (acciaio) in batteria all'aperto.


 

Data visita: 02/01/2010
Creato il: 07/01/2011

Autore: Corrado DZ.

 

Altri itinerari nelle vicinanze:




;-) :-) :-D :-( :-o :-O B-) :oops: :-[] :-P
Commento
E' possibile modificare le sottoscrizioni o l'invio automatico di nuovi commenti inseriti di questa pagina su Iscriviti a Montagnando.
Per la rimozione dei propri commenti scrivere a montagnando@montagnando.it
Ci riserviamo il diritto di eliminare i commenti ritenuti diffamatori, pubblicitari e non inerenti al contenuto.
Per prevenire lo SPAM automatico, inserisci nella text-box il testo che visualizzi nell'immagine. Inoltre controlla che il tuo browser supporti i cookie, altrimenti il sistema non riconoscerà il controllo e non ti sarà inserito il commento. Grazie.
Aggiorna Captcha »


IMPORTANTE: Il materiale presente nel sito è puramente indicativo. L'utilizzo libero e personale delle informazioni, contenute all'interno del sito, è e rimane di responsabilità dell'utente. Non ci si assume alcuna responsabilità giuridica nel caso di incidente o danni di qualsiasi genere ed origine nell'uso del citato materiale. La visualizzazione o la stampa di informazioni contenute nel sito www.montagnando.it implicano, in modo imprescindibile, la presa visione e l'accettazione di quanto contenuto nell'allegata NOTA INFORMATIVA DI RESPONSABILITA' riguardante la "responsabilità dell'utente" nell'utilizzo delle sopracitate informazioni.

Attenzione: per visualizzare gli annunci pubblicitari viene utilizzato un cookie DoubleClick DART. L'utilizzo di questo cookie consente a Google di pubblicare annunci mirati per gli utenti. Questi cookie non permettono in alcun modo di identificare personalmente l'utente e non includono dati personali.





In questo sito utilizziamo cookies di profiliazione e di terze parti per l'inoltro di pubblicità mirata. Nell'informativa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Continuando a navigare in questo sito acconsenti all'uso dei cookies. Ok Informativa

- Stampa -