Calà del Sasso

La scala più lunga del mondo (m 950)

 

Un tuffo nel passato di almeno 5 secoli quando questo sentiero di Calà del Sasso veniva usato per trasportare i tronchi dal vicino Col dei Remi fino giù al fiume Brenta per proseguire il loro viaggio per Venezia dove venivano trasformati in remi della allora più grande flotta navale.

Calà del Sasso - Inizio

Il sentiero è stato realizzato nel XIV° secolo per volere di Gian Galeazzo Visconti, in alternativa alla mulattiera esistente sul fondo della Val Frenzela. La Calà è formata da 4444 gradini di pietra fiancheggiati da una canaletta selciata concava per agevolare la "menada" dei tronchi.

Calà del Sasso - scalinataCalà del Sasso - scalinataCalà del Sasso - scalinata

Questa è la scala più lunga del mondo, scende di 709 metri in appena 2,5 km. Per percorrerla tutta bisogna essere ben allenati ma volendo ci si può fermare a metà all'altezza del capitello di S.Antonio (o anche prima).

Calà del Sasso - dettagli della scalinataCalà del Sasso - dettagli della scalinataCalà del Sasso - dettagli della scalinata

Calà del Sasso

I 2,5 Km si fanno mediamente in 2 ore e quando scendete, se vi "sentite" di proseguire ricordate che la salita è più faticosa.

Dopo le piogge le rocce sono scivolose, fate attenzione a scegliere un giorno estivo ben soleggiato. Il percorso è quasi tutto all'ombra.

 

A memoria dell'ultima volta che l'abbiamo percorso nel 2004; l'obbiettivo era di arrivare a metà, ma l'insistenza di qualcuno "che ce l'avrebbe fatta" ci ha fatto proseguire fino alla fine. Dopo due ore di discesa le ginocchia erano già più che dolenti. Il momento della risalita è stato ancora più duro, dopo i primi tornanti quella che "ce l'avrebbe fatta" non ce la faceva più Ma insistendo siamo arrivati in cima. Io portavo in spalla i 15 kg della mia bimba, l'altro figlio di 7 anni è sceso e risalito senza nessun problema.

Ci sono volute due settimane per riprendere a fare tranquillamente le scale di casa

 

Sito ufficiale: www.sassodiasiago.it


 



Come si raggiunge:

da Asiago (VI) Prendere la strada provinciale per Bassano fino a Turcio e osteria Fontanella; al bivio, deviazione a sinistra per Sasso (Frazione del Comune di Asiago); prima di entrare in paese, deviazione a destra per strada poderale (circa 300 metri) fino all'imbocco della Calà del Sasso.


 



Mappe Interattive:



Calà del Sasso
SCHEDA PERCORSO
Provincia:Vicenza
Comune:Asiago
Coordinate punto di arrivo:45.86037 - 11.61587
(45°51'37" N - 11°36'57" E)
Altitudine di arrivo (m):950
Difficoltà del percorso:E - Escursionistico
Ore a piedi (esclusa visita):4 ore
Come si raggiunge:A piedi
Tipologia:Naturalistico, Paesaggistico, Storico




Altre Foto:

Calà del SassoCalà del SassoCalà del Sasso

Calà del SassoCalà del SassoCalà del SassoCalà del Sasso

Calà del SassoCalà del SassoCalà del Sasso


 

Data visita: 13/08/2007
Creato il: 16/12/2007

Autore: Corrado DZ.

 

Altri itinerari nelle vicinanze:




;-) :-) :-D :-( :-o :-O B-) :oops: :-[] :-P
Commento
E' possibile modificare le sottoscrizioni o l'invio automatico di nuovi commenti inseriti di questa pagina su Iscriviti a Montagnando.
Per la rimozione dei propri commenti scrivere a montagnando@montagnando.it
Ci riserviamo il diritto di eliminare i commenti ritenuti diffamatori, pubblicitari e non inerenti al contenuto.
Per prevenire lo SPAM automatico, inserisci nella text-box il testo che visualizzi nell'immagine. Inoltre controlla che il tuo browser supporti i cookie, altrimenti il sistema non riconoscerà il controllo e non ti sarà inserito il commento. Grazie.
Aggiorna Captcha »
CALA' DEL SASSO
ANCH'IO HO AVUTO MODO DI PERCORRERE QUEL TORTUOSO SENTIERO CHE VIDE TEMPI GLORIOSI
NEL PERIODO AUSTRO-UNGARICO.
HO UN BELLISSIMO RICORDO E HO SCOPERTO CHE NEL CORSO DELl'ESTATE VIENE ORGANIZZATA
ANCHE UNA PASSEGGIATA IN NOTTURNA!
Roberto # 06/02/2009 21:13:41


IMPORTANTE: Il materiale presente nel sito è puramente indicativo. L'utilizzo libero e personale delle informazioni, contenute all'interno del sito, è e rimane di responsabilità dell'utente. Non ci si assume alcuna responsabilità giuridica nel caso di incidente o danni di qualsiasi genere ed origine nell'uso del citato materiale. La visualizzazione o la stampa di informazioni contenute nel sito www.montagnando.it implicano, in modo imprescindibile, la presa visione e l'accettazione di quanto contenuto nell'allegata NOTA INFORMATIVA DI RESPONSABILITA' riguardante la "responsabilità dell'utente" nell'utilizzo delle sopracitate informazioni.

Attenzione: per visualizzare gli annunci pubblicitari viene utilizzato un cookie DoubleClick DART. L'utilizzo di questo cookie consente a Google di pubblicare annunci mirati per gli utenti. Questi cookie non permettono in alcun modo di identificare personalmente l'utente e non includono dati personali.





In questo sito utilizziamo cookies di profiliazione e di terze parti per l'inoltro di pubblicità mirata. Nell'informativa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Continuando a navigare in questo sito acconsenti all'uso dei cookies. Ok Informativa

- Stampa -