Monte Pallone

Imponente stazione di teleferica austro-ungarica (m 2161)

 

Il monte Pallone si trova fuori dalle solite cime turistiche. Durante la Prima Guerra Mondiale è stato un punto strategico per la presenza di una teleferica austro-ungarica. Per poter raggiungere la cima bisogna avere un'ottima capacità di lettura della carta topografica e di seguire le difficili traccie del sentiero. Comunque la traccia GPS a fondo pagina aiuta molto ...

Durante la Grande Guerra le teleferiche hanno svolto un ruolo fondamentale per velocizzare gli approvvigionamenti, e fu creata una vasta rete che copriva gran parte della zona nord di Asiago. Certo che continuo a domandarmi come hanno fatto a stendere i lunghi cavi tra una cima e l'altra.

Vista verso Malga GalmararaCima XII

Il percorso inizia dal bivio di Val Galmarara seguendo le indicazioni per Bivio Italia. Personalmente preferisco fare la strada militare piuttosto che il sentiero CAI 833 perchè la salita è più dolce e si può tranquillamente camminare affiancati chiacchierando e ammirando il paesaggio. La strada militare è un po' più lunga del sentiero ma ci si mette lo stesso tempo.

Bivio Italia

Passato Bivio Italia si prosegue a sinistra sulla strada verso Campo Gallina. Dopo circa 300 metri si intravedono sulla destra delle tracce di una strada militare che scende, completamente erbosa, ma si capisce dai bordi/cigli in sasso.

Deviazione verso monte Pallone

Bisogna abituarsi a riconoscere il sentiero proprio da queste tracce. Inizialmente il sentiero è largo, forse una strada che portava ad un accampamento, ma poi diventa sentiero/mulattiera.

Sentiero per Monte PalloneSentiero per Monte Pallone

La presenza di mughi ostruisce molto la vista e bisogna farsi largo fra di essi. Qualche segno rosso rende un po' più facile anche l'identificazione del sentiero ma purtroppo ce ne sono pochi e poco visibili.

Sentiero per Monte PalloneSentiero per Monte Pallone

In una valletta risulta ancora più difficile capire la direzione, vanno attraversati i mughi cercando quelli con rami tagliati.

Sentiero per Monte PalloneSentiero per Monte Pallone

L'ultima valletta prima della cima cela una bellissima sorpresa, una infinità di stelle alpine che crescono anche sul sentiero. Fotografare, è vietato raccoglierle, e poi sono belle lì dove sono, tra l'erba e i sassi.

Stelle alpineStelle alpine

Arrivati alla sella che scollina sul versante del Portule si taglia a destra inventando un po' il sentiero e in direzione della cima. Si cominciano ad intravedere un muretto ed è li che bisogna andare.

Selletta finaleMuretto - Monte Pallone

Poco sotto la cima una galleria attraversa il monte Pallone. All'interno, delle strutture in cemento che ospitavano le ruote ed i motori per le teleferiche che arrivavano dal Portule per poi proseguire verso Busa del Cavallo.

Teleferica - Monte PalloneTeleferica - Monte PalloneTeleferica - Monte PalloneTeleferica - Monte Pallone

Curiosa l'uscita verso Busa del Cavallo.

Teleferica - Monte PalloneUscita teleferica - Monte Pallone

Bivio Italia visto dal Monte PalloneMonte Pallone vista verso l'OrtigaraMonte Forno

Poco lontano, all'aperto, una piazzola con i supporti per un'altra teleferica. Questa è in direzione del Portule ed è evidente il punto di destinazione.

Interessante notare che tra la galleria e questa struttura non esiste un vero collegamento o camminamento.

Teleferica esterna - Monte PalloneAllineamento teleferica verso il Portule

Per il ritorno scendiamo alla sella e proseguiamo a destra per fare il giro completo attorno al monte Pallone.

Qui non ci sono mughi da attraversare, ma comunque il sentiero è poco visibile, sono sempre tracce di un camminamento militare e qualche segno rosso.

Sentiero di ritorno da Monte PalloneSentiero di ritorno da Monte PalloneSentiero di ritorno da Monte Pallone

Sentiero di ritorno da Monte PalloneSentiero di ritorno da Monte PalloneSentiero di ritorno da Monte Pallone

Il sentiero termina incrociandosi con quello che porta a Cima XII. Da lì si rimane a destra fino a ritornare a bivio Italia e quindi verso il parcheggio.

Monte Pallone, indicazione dell'uscita della telefericaUscita della teleferica di Monte Pallone


 



Come si raggiunge:

Da Asiago in direzione Trento. Usciti dall'abitato di Camporovere dopo circa 3 km e subito dopo una curva a destra sempre sulla destra inizia una strada a fondo naturale con indicazione Galmarara. Si prosegue per questa strada fino al termine della stessa per circa 7 km. Non è messa molto bene, soprattutto dopo i tornanti.


 



Mappe Interattive:



Monte Pallone
SCHEDA PERCORSO
Provincia:Vicenza
Comune:Asiago
Coordinate punto di arrivo:45.98599 - 11.46968
(45°59'10" N - 11°28'11" E)
Coordinate parcheggio:45.95259 - 11.49538
(45°57'9" N - 11°29'43" E)
Altitudine di partenza (m):1616
Altitudine di arrivo (m):2161
Dislivello (m):660
Difficoltà del percorso:EE - Escursionisti Esperti
Ore a piedi:
(andata e ritorno, esclusa visita)
4 ore
Km totali:15,0
Come si raggiunge:A piedi
Tipologia:Paesaggistico, Storico




Traccia GPS:



Storia:

Le uniche informazioni trovate sul monte Pallone sono su questa lapide posta nei pressi della selletta Mecenseffy.

Lapide informativa del 1977

Imponente stazione austriaca ad alta quota (m.2160) di smistamento teleferiche in arrivo dalla Valsugana e dirette alla prima linea di combattimento dell'Ortigara attraversando il monte Pallone in galleria (m.40x4) sotto cresta per defilamento al tiro della vicina artiglieria italiana. Al centro visibili complesse apparecchiature di manovra.


 

Data visita: 05/07/2020
Creato il: 09/09/2020

Autore: Corrado DZ.

 

Altri itinerari nelle vicinanze:




;-) :-) :-D :-( :-o :-O B-) :oops: :-[] :-P
Commento
E' possibile modificare le sottoscrizioni o l'invio automatico di nuovi commenti inseriti di questa pagina su Iscriviti a Montagnando.
Per la rimozione dei propri commenti scrivere a montagnando@montagnando.it
Ci riserviamo il diritto di eliminare i commenti ritenuti diffamatori, pubblicitari e non inerenti al contenuto.
Per prevenire lo SPAM automatico, inserisci nella text-box il testo che visualizzi nell'immagine. Inoltre controlla che il tuo browser supporti i cookie, altrimenti il sistema non riconoscerà il controllo e non ti sarà inserito il commento. Grazie.
Aggiorna Captcha »


IMPORTANTE: Il materiale presente nel sito è puramente indicativo. L'utilizzo libero e personale delle informazioni, contenute all'interno del sito, è e rimane di responsabilità dell'utente. Non ci si assume alcuna responsabilità giuridica nel caso di incidente o danni di qualsiasi genere ed origine nell'uso del citato materiale. La visualizzazione o la stampa di informazioni contenute nel sito www.montagnando.it implicano, in modo imprescindibile, la presa visione e l'accettazione di quanto contenuto nell'allegata NOTA INFORMATIVA DI RESPONSABILITA' riguardante la "responsabilità dell'utente" nell'utilizzo delle sopracitate informazioni.

Attenzione: per visualizzare gli annunci pubblicitari viene utilizzato un cookie DoubleClick DART. L'utilizzo di questo cookie consente a Google di pubblicare annunci mirati per gli utenti. Questi cookie non permettono in alcun modo di identificare personalmente l'utente e non includono dati personali.





In questo sito utilizziamo cookies di profiliazione e di terze parti per l'inoltro di pubblicità mirata. Nell'informativa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Continuando a navigare in questo sito acconsenti all'uso dei cookies. Ok Informativa

- Stampa -